ANACI LECCO ALLA PRESENTAZIONE DELLA MULTIUTILITY DEL NORD ACSM AGAM

multiutility

Lecco | 18 luglio 2018 | Riportiamo il discorso del Vice Presidente di ANACI Lecco Carlo Colombo al termine della tavola rotonda “Un’opportunità concreta per lo sviluppo del territorio” organizzata in occasione della presentazione della multiutility Acsm Agam al Politecnico di Milano – Sede di Lecco.

“Buongiorno vi porto il saluto di ANACI, la maggiore associazione nazionale degli amministratori di condominio e in particolare del nostro Presidente provinciale Marco Bandini che oggi non ha potuto essere qui.

ANACI Lecco è attiva soprattutto nel campo della formazione e informazione, degli eventi, e dei servizi agli associati, una delle poche ad avere una rivista on-line e che può contare su un pool di 11 esperti del Centro Studi provinciale a disposizione per tutte le problematiche legate alla professione, esperti espressione del territorio lecchese. Ad ANACI Lecco aderiscono 100 Amministratori di condominio associati e il 99% degli Associati ha conseguito con ANACI Lecco l’attestato di aggiornamento professionale previsto per legge (DM 140). È un’Associazione molto legata al territorio, e infatti fin dal 2014 ha uno Sportello di consulenza gratuito per i cittadini informativo sulle problematiche in ambito condominiale presso il Comune di Lecco.

ANACI è attenta e promuove tutte le opportunità di sviluppo del territorio e in tale ottica dal 2005 esiste una collaborazione consolidata con ACEL Service, inizialmente nel campo della fornitura di gas ai condominii da noi amministrati, recentemente estesa alla fornitura di energia elettrica, ma soprattutto ai processi di riqualificazione energetica. Infatti, grazie all’accordo con ACEL Service, i nostri associati possono favorire quel processo di riqualificazione energetica degli edifici amministrati oggi sempre più necessario, a fronte sia delle disposizioni di legge che per far fronte agli obiettivi di riduzione dei consumi energetici. Ciò, per altro, si traduce anche in un accrescimento del valore dell’immobile condominiale, a tutto vantaggio dei suoi proprietari, inoltre l’impegno di ACEL Service sul fronte della riqualificazione energetica degli immobili pubblici e privati in provincia di Lecco, ha trovato nell’accordo con ANACI un ulteriore sbocco concreto.

Ma la nostra associazione non si ferma qui e, anche alla luce della recente Direttiva europea 2018/844/UE del 19 giugno che punta sulla riqualificazione dell’esistente nonché sui sistemi di ricarica per veicoli elettrici per diminuire le emissioni e valorizzare gli edifici dal punto di vista energetico e ambientale, già in diverse occasioni ha iniziato ad approfondire il tema dell’infrastrutturazione dei condomini, con tutte le implicazioni e le novità che ciò comporterà per il complesso mondo del  condominio.

Noi guardiamo sempre avanti e vogliamo che i nostri associati arrivino pronti a ciò che lo sviluppo tecnologico propone ogni giorno e siamo sicuri che anche in questo campo troveremo una valida e reciproca collaborazione nella nuova multiutility del Nord per offrire ai nostri clienti un servizio sempre migliore e sempre al passo con i tempi.

ANACI LECCO è molto legata al territorio e l’auspicio di ANACI è che la nuova multiutility valorizzi ulteriormente e non disperda questo valore che è stato, a nostro avviso, uno degli elementi qualificanti di ACEL Service e che in definitiva rappresenta un pilastro portante della soddisfazione del cliente finale”.

>> La Provincia del 19 luglio 2018

>> Scarica il discorso del Vice Presidente ANACI Lecco Carlo Colombo

 

 

Tags

Lascia un Commento

top